Cesa

Guardie Ambientali, Cesa C’è: “Mortificati i volontari locali”

Cesa – La delibera di Giunta Comunale con cui si istituisce il Corpo di Polizia Ecozoofila sul territorio comunale, presenta a nostro avviso alcune contraddizioni che creeranno sicuramente confusione tra le varie associazioni di volontariato che operano sul territorio.

Dopo aver scisso la Protezione Civile in due nuclei di cui uno si occupa esclusivamente di sorveglianza ambientale e non aver regolamentato modalità di integrazione con i volontari dell’associazione Vinci, ecco irrompere sulla scena questa associazione Anpana-Oepa (con sede a Gricignano) che dovrebbe occuparsi di protezione degli animali e del patrimonio zoofilo, ma in pratica, come si legge chiaramente nella delibera, opererà anche nel campo della salvaguardia del patrimonio ambientale. Ma non solo.

E’ scritto infatti che “il responsabile della Polizia Municipale potrà richiedere l’utilizzo occasionale delle Guardie Ecozoofile, per necessità operative particolari quali l’ausilio per l’ordine pubblico, feste patronali, manifestazioni culturali e/o sportive, eccetera”. Se questo farà contento il personale della Polizia municipale, compresi i Lavoratori Socialmente Utili della vigilanza, creerà certamente problemi di conflitti di competenza con la locale Protezione Civile, Osservatori Ambientali e Vinci.

In sostanza, dopo aver distribuito incarichi e distintivi e dopo aver glorificato l’operato dei volontari locali, con questa delibera la giunta mostra di essere in confusione e dà la sensazione di non ritenere sufficiente l’opera di tali volontari ed affianca ad essi, con le stesse stesse funzioni, altri volontari di una associazione di un altro comune.

Invece di autorizzare subito il responsabile dell’Area di Vigilanza all’adozione e sottoscrizione di una convenzione, non sarebbe sarebbe stato più corretto approvare prima in Consiglio comunale il regolamento di Polizia Zoofila definendo i confini e le competenze entro cui questo nuovo gruppo di volontari deve muoversi, evitando conflitti e confusione con gli altri? Perché tanta fretta e la mancata consultazione delle altre associazioni di volontariato ambientale?

A Cesa esistono risorse umane molto valide nel settore ambientale. Volontari in possesso di competenze e spirito di iniziativa che hanno conseguito già ottimi risultati sul campo.

Cesa C’è

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico