Cesa

“Cesa C’è”: “Di Santo incompatibile, lo dimostreremo”

Cesa – Il movimento “Cesa C’è” non ritiene soddisfacenti le risposte date dal sindaco e dall’assessore Di Santo alla stampa, a seguito della sollevata questione di incompatibilità sollevata dai propri consiglieri comunali Ernesto Ferrante e Carmine Alma.

Ecco la nota del sodalizio:

“L’estrema tranquillità palesata dal Sindaco nella dichiarazione resa in merito alla delicata questione sull’incompatibilità dell’assessore Di Santo dimostra ancora una volta che si sta sottovalutando un comportamento che, a tutt’oggi, viola la legge e non tiene rispetto dei cittadini.

Per quanto riguarda le dichiarazioni rese dalla diretta interessata, sono prive di qualsiasi contenuto e non tendono a stabilire la verità attuale, ma la Di Santo fa solo un excursus di un procedimento giudiziario che, ad oggi, non interessa a nessuno e che distoglie l’argomento, ovverosia la sua incompatibilità.

La risposta data alla stampa dall’assessore Di Santo, che non ha competenza in materia giuridica, fa presumere che in questi mesi la stessa sia stata mal consigliata e le siano state date rassicurazioni campate in aria o, ancora peggio, qualcuno sperava che la sua posizione di incompatibilità non sarebbe mai emersa.

Attendiamo nei prossimi giorni la convocazione del Consiglio Comunale, anche perché sono trascorsi abbondantemente i termini, per affrontare la delicata questione sollevata dai nostri consiglieri e dimostrare, in tale sede, la legittimità della questione.

In quella sede, il Sindaco e l’assessore Di Santo, se confermeranno quanto dichiarato alla stampa, si assumeranno le proprie responsabilità”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico