Carinaro

Alunno scopre formiche nel piatto mentre mangia: genitori infuriati

Carinaro – Una vicenda che ricorda quella avvenuta in un istituto di Aversa qualche settimana fa, quando un alunno trovò all’interno della minestra un sassolino, rischiando di soffocare (leggi qui). Stavolta, all’istituto comprensivo statale di Carinaro, non è certo dire se sia andata meglio o peggio ad un alunno che, mentre consumava un pasto durante l’orario di refezione, ha notato delle formiche nel piatto.

A denunciare l’episodio, avvenuto mercoledì 20 gennaio, è il gruppo consiliare di opposizione “Uniti per Cambiare”, che ha inviato anche una foto a testimoniare quanto sarebbe accaduto.

“Sono stati alcuni genitori – spiega Giuseppe Barbato, capogruppo dell’opposizione – a darci la notizia e, probabilmente, credo che siamo stati gli ultimi a saperlo. Infatti, gli alunni stessi si sono passati la foto su whatsapp e così l’accaduto è già diventato di dominio pubblico a Carinaro”.

“Come gruppo – sottolinea Barbato – non possiamo che stigmatizzare il fatto e la nostra consigliera in seno alla Commissione comunale di vigilanza per la mensa scolastica, Assunta Madonia, già è stata investita di chiedere immediatamente la convocazione della commissione stessa per intraprendere tutti le azioni del caso”.

Intanto, molti genitori sono arrabbiati ma soprattutto preoccupati di quanto successo. A tal proposito, Barbato ritiene che si debba “avviare una seria e corretta verifica affinché degli inconvenienti del genere non si verifichino mai più. Si tratta dei nostri figli, al di là di maggioranza o minoranza. E noi tutti siamo tenuti a vigilare e a dare il meglio per loro”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico