Aversa

Alp Volley punta a ospitare Final Four di Coppa Campania

L’Alp  Volley Aversa, dopo i grandi successi raggiunti negli ultimi anni, non solo in termini di risultati sportivi ma soprattutto riguardo alla qualità del settore giovanile (come di recente riconosciuto anche dalla stessa Federazione con l’assegnazione del marchio di qualità per le attività giovanili 2016-2017), è pronta per una nuova sfida: l’organizzazione delle Final Four di Coppa Campania di serie C femminile.

L’Alp Airri Volley, presieduta da Gianni Apicella, metterà a disposizione tutte le proprie risorse e le professionalità organizzative e di marketing e comunicazione, che già stanno ottenendo grandi risultati, per creare un evento che sia una vera e propria festa della pallavolo in un territorio, quello dell’agro aversano e, più in generale, casertano, che già esprime una forte vocazione verso la pratica di questo sport. Dopo il raggiungimento, nella stagione appena conclusa, dei play-off per l’accesso alla serie B2 di volley Femminile, il Club sta affrontando per il quarto anno consecutivo la Serie C. razie ad un assetto societario solido e lungimirante che coniuga programmazione, sviluppo del settore giovanile, aspetti economico-finanziari e di marketing e comunicazione, il club è riuscito a diventare una delle più importanti realtà del movimento del volley femminile campano con ottimi risultati in termini di pubblico e visibilità e, soprattutto, un punto di riferimento per le squadre delle serie maggiori per lo sviluppo delle nuove leve.

L’Alp Volley Aversa sta investendo fortemente nella Leva e nella cultura del Volley in generale: l’obiettivo è quello di generare nelle bambine dai 6 anni in su l’amore per questo sport agendo sull’aspetto emozionale e culturale. Ciò avviene non solo attraverso la creazione di una struttura tecnica altamente qualificata e l’utilizzo di palestre e attrezzature moderne ma anche attraverso l’utilizzo di strumenti ed attività volte a favorire conoscenza della pallavolo. La Leva dell’Alp Volley Aversa è considerata un fiore all’occhiello del panorama tecnico sportivo regionale essendo stata insignita del Certificato Qualità della Federazione.

L’obiettivo è formare un settore giovanile competitivo valorizzando le atlete appartenenti alla società o club affiliati, anche attraverso  l’inserimento da altre province e regioni delle giovani più interessanti. Le premesse riguardanti le caratteristiche dell’Alp Volley Aversa sono fondamentali per comprendere le forti motivazioni che hanno spinto il Club a proporre la propria candidatura e, soprattutto, le garanzie che si offrono alla Federazione in termini di successo mediatico della manifestazione da un lato, alla luce del forte impatto comunicazionale che il Club è già in grado di generare, e in termini di gestione organizzativa dall’altro, vista la grande professionalità e la cura maniacale di tutti gli aspetti che normalmente lo staff direzionale mette nelle attività correnti del Club.

In sostanza ci sono tutte le premesse per la realizzazione di un grande evento celebrativo della pallavolo. Le Final Four si giocheranno all’interno delle Palestre delle Scuole Medie Statali “De Curtis” (Campo principale che ospiterà la/le semifinale/i e le finali) e “Cimarosa” (campo alternativo di supporto per una semifinale e/o per l’intera manifestazione). Le strutture sono adeguate ad ospitare eventi di questo tipo avendo le caratteristiche richieste dal bando.

Per la realizzazione dell’evento l’Alp Volley Aversa ha messo su un network di associazioni, istituzioni ed altre realtà sportive che garantiranno una maggiore visibilità. In particolare: l’Associazione AversaTurismo ed il Touring Club Italiano di Aversa che garantiranno visite turistiche guidate ad Aversa per atleti e tifosi; la squadra femminile di A2 Kioto Volalto Caserta e la squadra maschile di B1 Mobilya Volleyball Aversa che aiuteranno nella promozione della manifestazione tra gli appassionati di pallavolo; altre associazioni locali (Andos, Croce Rossa Italiana) che daranno supporto organizzativo e mediatico.

Come previsto dal Bando della Federazione, l’Alp Volley Aversa garantirà, oltre a quanto previsto dal bando, i seguenti elementi: responsabile logistico che supporterà le squadre per qualsiasi evenienza e/o problema dovesse verificarsi durante lo svolgimento della manifestazione; presenza di un’ambulanza munita di defibrillatore per tutta la durata della manifestazione con personale abilitato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico