Napoli

Napoli, l’Epifania solidale di “Ciro Vive” e “Tarita”

Napoli – “Un sorriso per i bambini”, questo il nome dell’evento senza scopo di lucro, che le associazioni Ciro Vive, fondata da Antonella Leardi, madre di Ciro Esposito, e Tarita, guidata da Ida Romolin, hanno organizzato al Mercato Caramanico di Poggioreale in occasione dell’Epifania. Un appuntamento solidale per i minori delle zone disagiate di Napoli che, come recita lo slogan dell’evento, “hanno tutti uguali diritti”.

Grazie al patrocinio del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, del Garante per l’Infanzia e l’adolescenza della Campania, Cesare Romano, e dell’Unicef hanno presenziato all’evento svariate associazioni onlus che si sono occupate di intrattenere i bambini con volontari vestiti da clown e maghi, creando un clima ludico e di aggregazione per combattere la violenza ed il disagio dei minori.

Un appuntamento che ha reso protagonisti i bambini che hanno espresso i loro pensieri sulla città tramite alcune lettere lette dal sindaco de Magistris su un piccolo palco allestito per l’occasione.

Una Napoli che, dichiara il sindaco, rappresenta “una città che non respinge nessuno, ma accoglie tutti”, aggiungendo che l’obiettivo di questa iniziativa è proprio quello di “aiutare i ragazzi a vivere in questa città in ripresa, che mette al primo posto sempre la solidarietà e la vicinanza nei confronti di chi ha maggiormente bisogno”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico