Napoli

Campania, Marciani riceve scuole di formazione: “Lavoro straordinario”

Napoli – “In meno di un mese, sono sparite Arlas e Province. Un processo di snellimento della filiera della formazione professionale innovativo e che, siamo sicuri, abbia fatto venire il mal di pancia a qualcuno a piani che un tempo erano alti. Ma soprattutto una disponibilità, cortesia, capacità d’ascolto che probabilmente mai abbiamo avuto dal nostro interlocutore istituzionale, sempre pronto a metterci la faccia e a tenere fede agli impegni presi”.

Queste le parole del presidente del Movimento Libero e Autonomo delle Scuole di Formazione Autofinanziate, Luca Lanzetta, rivolte all’assessore alla Formazione della Regione Campania, Chiara Marciani, a seguito dell’incontro che gli enti di formazione professionale campana hanno avuto con l’esponente della giunta De Luca.

“Siamo fortunati – continua Lanzetta – ad avere Chiara Marciani proprio in questo periodo transitorio in cui, a causa di passate inefficienze, stiamo pagando un ritardo clamoroso nel rinnovamento dell’universo formativo in vista delle scadenze europee, che ci impongono nei prossimi mesi uno sprint verso la costruzione di un nuovo sistema della Formazione Professionale in linea con i parametri imposti da Bruxelles, ma che sappia anche garantire la qualità dell’insegnamento in Campania e tuteli quanti da anni si battono per la legalità nel comparto”.

Nei prossimi giorni, le Scuole di Formazione campane si incontreranno per fare il punto della situazione sulla “transizione” dal vecchio al nuovo sistema formativo campano. “Una corsa che dobbiamo fare insieme, compatti – conclude Lanzetta – e che contiamo di fare fianco a fianco con la Regione Campania”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico