Home

“The Voice”: dopo J-Ax anche Piero Pelù lascia il talent

Il cast di “The Voice” si riduce sempre più: dopo J-Ax anche Piero Pelù dice addio al programma di Rai Due. A comunicarlo è stato lo stesso artista che ha affidato lo sfogo alla sua pagina Facebook, nel quale ringrazia la produzione e gli autori del programma, non tralasciando però – come si legge dai commenti – qualche frecciatina per la tv e la casa discografica.

The Voice è stata una grande esperienza umana, musicale e televisiva soprattutto nel back stage”, ha scritto Piero Pelù, salutando tutto lo staff del talent e in particolare i cantanti che negli anni hanno fatto parte del Team Pelù. “Li porto sempre nel Cornucuore, abbiamo fatto qualcosa insieme potevamo fare di più ma con pazienza, umiltà e palle di ferro ognuno di Voi potrà ottenere qualcosa”, è il pensiero del rocker.

L’addio di Piero Pelù, a “The Voice” per tutte e tre le edizioni andate in onda, era nell’aria da tempo. Numerose indiscrezioni su presunti malumori dei coach nei confronti della produzione del talent di Rai 2 si erano rincorse durante gli ultimi mesi, trovando parziale conferma nella decisione di J-Ax di abbandonare lo show. Il rapper aveva usato toni duri, Pelù è stato più diplomatico, ma dalle risposte ai tanti fan che gli hanno scritto sui social dopo la sua scelta, il toscano ha lasciato emergere molta amarezza.  “Purtroppo finito il programma la casa discografica ha fatto ben poco per i ragazzi…”, ha scritto il cantante. Poi, a un fan che gli chiedeva della possibilità di un programma tutto suo ha risposto: “Ti confesso che da tre anni ho chiesto a Rai2 di farmi fare un programma 100% Musicale ma dopo tante promesse nulla si è mosso … “.

Intanto lui non sta di certo con le mani in mano tanto che, come detto sui social, sta già lavorando ad “un nuovo progetto musicale molto importante insieme a Ghigo e le mie energie voglio concentrarle tutte lì”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico