Napoli

Shingo Sato all’Accademia della Moda di Napoli

Napoli – E’ il designer giapponese più cool del momento. Shingo Sato è giunto all’Accademia della Moda di Napoli per presentare il suo corso TR Cutting School. TR è l’acronimo di “Transformational Reconstruction”: si tratta di una tecnica innovativa, a metà strada tra il drappeggio e la modellistica tradizionale, che permette di realizzare un capo d’abbigliamento intervenendo direttamente sul manichino.

La tecnica, creata da Sato, opera attraverso la ricostruzione/trasformazione dei capi: i tessuti non sono mai immobili, ma si trasformano, ruotano, si annodano per produrre nuove forme e volumi. L’approccio alla creazione è sempre molto libero e volto all’esplorazione della creatività e dell’estro di chiunque si avvicini ad esso.

Shingo Sato è attualmente l’istruttore tecnico di questa pratica e vanta frequenti collaborazioni con i maggiori istituti di moda in Italia e nel mondo (tra questi, il Fashion Institute of Technology a New York, la Central Saint Martin’s a Londra, la Parsons Paris School of Design). “Siamo molto orgogliosi di poter offrire ai nostri studenti un’esperienza di formazione così importante come questa con Shingo Sato” ha dichiarato Michele Lettieri, presidente dell’Istituto.

Sull’account Facebok di Sato potete trovare foto dei suoi workshop in giro per il mondo, mentre sul suo sito web troverete il concept della tecnica, infine, sul suo canale Youtube è possibile vedere diversi video che ben illustrano la creatività di questa tecnica.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico