Home

Rubano marsupio e prelevano dal bancomat: denunciati

Comiso (Ragusa) – Un uomo dimentica il marsupio in un bar e due degli avventori anziché restituirlo lo rubano. Ma i due ladri sono stati identificati e denunciati grazie alle telecamere che hanno ripreso tutta la scena.

Tutto è accaduto nel pomeriggio del 30 dicembre. La vittima, di 58 anni, si era rivolta alla polizia raccontando di avere dimenticato il marsupio su uno sgabello del bar ma di non averlo ritrovato quando è tornato per riprenderlo. Si sono recati nell’esercizio commerciale, dotato di telecamere a circuito chiuso, e hanno visionato le immagini notando la scena.

Uno dei ladri è stato subito riconosciuto essendo un noto pregiudicato di Comiso di 41anni. Con lui c’era anche il complice di 45 anni. Dalle immagini si è notato che dopo essersi impadroniti del marsupio i due hanno abbandonato il bar.

La vittima ha raccontato ai poliziotti che all’interno del marsupio c’erano 4 bancomat di diversi Istituti di credito, la patente di guida, la carta d’identità e altri documenti. E inoltre ha pure raccontato che era stato avvisato dalla nuora del fatto che erano stati effettuati alcuni prelievi con le carte bancomat che erano presenti all’interno del marsupio, per un totale di mille euro, in tre diversi Istituti di credito a Comiso.

I poliziotti hanno poi rintracciato i due in Via Borsellino. Durante la perquisizione personale indosso a uno dei due sono stati trovati 450 euro in banconote, denaro che l’uomo non sapeva né giustificare né tantomeno quantificare.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico