Home

Palermo, furto al supermercato: arrestata figlia dell’ex “Regina dello Zen”

Palermo – Una coppia aveva trovato il modo di fare la spesa senza pagare un centesimo: bastava che uno dei due rimanesse sulla porta d’ingresso – in modo tale da impedirne la chiusura – mentre il complice prendeva la merce. Una volta fatta la spesa fuggivano usando la stessa porta.

Lo stratagemma, però, è stato scoperto e i due sono stati arrestati. Le manette sono scattate per Maria Buccheri, 39 anni, e il compagno Renato Guttuso, 44 anni. La donna è la figlia di Anna Corradi, nota alle cronache come “regina dello Zen” per reati legati allo spaccio di stupefacenti tra gli anni ’70 e ’80. I guai per i due sono iniziati dopo il colpo messo a segno lo scorso 6 settembre all’interno del supermercato Lidl di via Bernini.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia, gli arrestati avevano messo in scena il solito copione: una volta varcata la porta d’ingresso, la donna è rimasta ferma in modo tale da tenere aperta la porta automatica e nel frattempo il compagno è andato a prendere la merce. L’uomo si è impossessato di 48 deodoranti in stick, ha raggiunto la compagna e sono fuggiti. Un addetto alla vigilanza li ha inseguiti e bloccati. I due hanno reagito aggredendo l’uomo e sono poi fuggiti.

Gli agenti del commissariato Zisa e Borgo Nuovo sono risaliti alla coppia di conviventi dai filmati del sistema di videosorveglianza. Adesso devono rispondere di rapina impropria.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Forum Polieco, reati ambientali: “Coordinare informazioni per avere indagini incisive” https://t.co/CjOUkyUUZ1

Forum Polieco, reati ambientali: "Coordinare informazioni per avere indagini incisive" - https://t.co/jwlFTrktsa

False denunce all’Anagrafe per avere dati cittadini: arrestato 30enne di Orta di Atella https://t.co/FTOTLKcOi1

False denunce all'Anagrafe per avere dati cittadini: arrestato 30enne di Orta di Atella - https://t.co/8CcQWFnCzh

Condividi con un amico