Napoli

Napoli, luminarie per il parrucchiere che ha denunciato il pizzo

Napoli – Accogliendo la richiesta della Fai il Comune di Napoli ha installato delle luminarie natalizie in Largo Ecce Homo in occasione dell’iniziativa del 16 dicembre a sostegno del parrucchiere Salvatore Castelluccio che ha denunciato e fatto arrestare gli estorsori della camorra.

Salvatore Castelluccio è un hair stylist di 44 anni, possiede un negozio a metà strada tra Forcella e i Quartieri Spagnoli e lavora sotto scorta con due poliziotti fuori dalla sua bottega. Successe tutto nei primi giorni di agosto di quest’anno, dopo che fuori dal suo negozio, mentre stava fumando una sigaretta, si presentarono in cinque, a bordo di tre scooter, dicendogli: “Sabato ci devi portare 2mila euro”. “Non li ho”, rispose Salvatore. “Questo è un problema tuo, appara i soldi”, fu la replica.

Il giorno dopo il parrucchiere si presentò in Questura per denunciare l’accaduto e da allora i poliziotti non lo hanno lasciato più, non può muoversi senza scorta, anche sua moglie e suo figlio sono sorvegliati dalla polizia. Nonostante la paura, nonostante la diffidenza degli amici e degli altri commercianti della zona, Salvatore è fiero di ciò che ha fatto: “Non mi sento solo né abbandonato. Io sono convinto che da queste parti pagano tutti, o quasi, in silenzio per mancanza di fiducia verso lo Stato, mentre io sono la prova che ci si può fidare. Per questo lo ripeto a tutti: denunciare conviene”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Droga, maxi operazione dei carabinieri in Campania: 50 arresti - https://t.co/xFpqxKU8MW

Castel Volturno, bracconaggio: 6 denunce, sequestrate armi e stagni artificiali https://t.co/1Bvyyxg7VM

Sant’Arpino, hashish in casa: arrestato 46enne https://t.co/8kwQ74RHdE

Aversa, Carmen D’Angelo (Lega): “Viminale ha garantito maggiore sicurezza davanti scuole” https://t.co/TOzI8Zc5K4

Condividi con un amico