Napoli

Napoli, il San Carlo offre il pranzo ai più bisognosi

Napoli – Il Teatro di San Carlo, in collaborazione con lo chef Pietro Parisi e la Caritas, ha allestito nel foyer il pranzo di Natale per i più bisognosi. I dipendenti si sono offerti volontari e hanno servito ai tavoli, mentre gli artisti del San Carlo hanno tenuto interventi musicali.

“Questa iniziativa – ha detto Rosanna Purchia, sovrintendente del Teatro di San Carlo – testimonia l’impegno per il sociale che il Teatro riversa quotidianamente, con progetti studiati ad hoc per il territorio e per le varie realtà di Napoli. Siamo felici di aprire il Teatro, il 23 dicembre, perché sia un pranzo di Natale per i più bisognosi in un contesto di arte e di musica, anche questo è sensibilizzare e regalare un’emozione in uno dei luoghi più belli: è unire etica ed estetica”.

“L’iniziativa di mercoledì prossimo mi onora tanto quanto aver firmato la cena per il presidente Mattarella domenica scorsa – dichiara lo chef Pietro Parisi, da sempre attivo nell’organizzazione e nel supporto di iniziative di responsabilità sociale – quando si cucina per qualcuno non si distingue che sia primo o ultimo, in alto o in basso alla scala sociale, perché il cibo è popolare, è umile e nobile insieme. Il cibo ha un’unica origine, la terra, su cui tutti camminiamo e viviamo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico