Home

Lina Wertmuller è cittadina napoletana

Napoli – Lina Wertmuller da oggi è anche napoletana. La regista e sceneggiatrice ha infatti ricevuto la cittadinanza onoraria dal sindaco Luigi de Magistris durante una cerimonia a palazzo San Giacomo, sede del Municipio. Un riconoscimento che la 87enne regista ha voluto dedicare al nonno di origini partenopee.

Era stata proprio Wertmuller lo scorso ottobre, in occasione della serata in suo onore per i 20 anni del festival Capri-Hollywood, a esprimere il desiderio di diventare cittadina di Napoli che, aveva spiegato, le ha dato tanto e a cui si è sempre sentita legata.

Presenti in sala giunta, oltre il sindaco e la regista, anche Pascal Vicedomini e l’assessore alla Cultura Nino Daniele. La laudatio è stata formulata dallo scrittore Maurizio de Giovanni.

“Come ha scritto in un titolo suo Luciano De Crescenzo, ‘Gesù è nato a Napoli’. – ha detto ai cronisti la regista a margine della cerimonia – De Crescenzo sostiene che una volta è nato in Palestina, ma tutte le altre volte è nato a Napoli, e io – ha concluso – sono d’accordo con lui”.

“La storia di questa donna straordinaria – ha affermato il sindaco de Magistris – si è da sempre intrecciata con quella della nostra città. Nei suoi film c’è tanto Sud ed oggi questa grande donna rappresenta con grande orgoglio anche formalmente Napoli. Per questo oggi siamo felici che Lina Wertmuller sia cittadina napoletana ed ambasciatrice della nostra cultura. E’ un qualcosa che ha voluto fortemente tutta la Giunta e sono sicuro che lo stesso sentimento è condiviso da tutta la città”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, affitti appartamenti comunali: diffide per 132 occupanti https://t.co/s6LsMYQlvN

Trentola Ducenta, Consiglio a rischio scioglimento? Il sindaco Sagliocco: “Siamo tranquilli” https://t.co/gDdVzgphEK

Aversa, “Il lavoro nascosto delle donne”: convegno Fidapa il 26 ottobre https://t.co/OtWNz0RxNN

Mondragone, droga murata sul balcone: sequestro da 1,5 milioni, arrestato 52enne https://t.co/WdZiiQOKFv

Condividi con un amico