Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

“Grillo fece uccidere Passarielli”, tre arresti contro clan Belforte

Marcianise – Arriva una nuova ordinanza di custodia cautelare in carcere per Angelo Grillo, l’imprenditore di Marcianise, già in carcere, accusato di essere in affari con il clan Belforte di Marcianise.

Il provvedimento, stavolta, riguarda, l’accusa per Grillo di essere istigatore e mandante dell’omicidio di Vincenzo Passarielli, avvenuto il 27 gennaio del 1998. La vittima, come Grillo, era titolare di una ditta di pulizie.

Secondo gli investigatori dell’Arma dei Carabinieri, coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli, l’imprenditore marcianisano avrebbe chiesto ai Belforte di compiere il delitto dopo che Passarielli, titolare della “Igea Sud”, presentò un ricorso al Tar contro un appalto vinto dall’azienda di Grillo per l’Asl Caserta. Passarielli, infatti, era convinto che quell’appalto fosse stato aggiudicato grazie a brogli e appoggi politici a favore di Grillo. Addirittura quest’ultimo avrebbe fornito una pistola al capoclan, illegalmente detenuta, per l’agguato.

Agli atti c’è la registrazione di una conversazione avvenuta tra lui e la stessa vittima qualche giorno prima dell’omicidio: nel dialogo Grillo minaccia di morte il suo concorrente. Registrazione consegnata ai carabinieri, due giorni dopo l’omicidio, dalla moglie di Passarielli, la quale riferì che il marito le aveva detto che se gli fosse successo qualcosa avrebbe dovuto portare quel documento audio agli inquirenti.

Dell’omicidio sono accusati, oltre a Grillo, il capoclan Salvatore Belforte (dal marzo scorso collaboratore di giustizia), Pasquale Capaldo (deceduto in un agguato nel 2003 compiuto a Caivano, nel Napoletano), Gennaro Buonanno, 66 anni, e Antonio Della Ventura, 51 anni, detto “Coniglio”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Operazione "Movida Sicura" nel Beneventano: multe per 30mila euro - https://t.co/xNzY5k7KnW

Scontro tra auto a Santa Maria Capua Vetere: muore 20enne di San Nicola la Strada - https://t.co/hwUYWnF05O

Sant'Arpino, Boerio attacca Di Santo: "Mi ha usato per le sue mire espansionistiche" - https://t.co/3oB9EYC8gj

Aversa, cadavere trovato in un'auto in Viale Europa: probabile omicidio - https://t.co/TH0fcDRTkg

Condividi con un amico