Home

Foggia, bomba alla pizzeria “Mia”: arrestato il responsabile

Foggia – La squadra mobile di Foggia ha arrestato Luciano Cupo, 44 anni, ritenuto responsabile dell’atto intimidatorio che, la notte del 1 aprile scorso, provocò danni alla pizzeria “Mia”, in via Guido Dorso.

Dietro l’attentato si nasconderebbe il racket delle mozzarelle. Sembra che l’uomo pretendesse che i titolari della pizzeria acquistassero la mozzarella da un caseificio di suoi amici e, al loro rifiuto, ha piazzato una bomba davanti all’esercizio commerciale.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico