Esteri

Donald Trump non si pente: “Stop ai musulmani è giusto”

Donald Trump non si pente. In un’intervista a Barbara Walter della Abc News, il magnate dice di non avere rimorsi per la proposta di vietare l’ingresso a tutti i musulmani in Usa.

“Dobbiamo fare la cosa giusta”, insiste Trump, sostenendo di avere “grande rispetto e amore” e “importanti rapporti” con i musulmani che, sottolinea, sono d’accordo con ciò che ha detto.  Il divieto, ribadisce, è solo temporaneo, fino a quando i leader “capiranno cosa sta succedendo”.

E sul tema, seppure incidentalmente, torna anche Barack Obama. “Ricordiamoci che la nostra libertà è legata alla libertà degli altri. Indipendentemente dalla loro razza, dal loro nome e dalla fede che praticano”, ha detto il presidente Usa, ricordando al Congresso l’abolizione della schiavitù.

Il candidato alle primarie repubblicane critica poi su Twitter la rivista Time, che ha scelto come persona dell’anno la cancelliera tedesca Angela Merkel: “Io l’avevo detto che la rivista Time non mi avrebbe scelto come persona dell’anno nonostante fossi il grande favorito. Hanno scelto una persona che sta rovinando la Germania”.

Secondo gli ultimi sondaggi, Trump sarebbe uno dei candidati favoriti nella corsa alle primarie repubblicane. Da una proiezione di Cnn e Wmur in New Hampshire, secondo Stato in cui si faranno le primarie, sarebbe in testa con il 32%.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

I familiari delle vittime innocenti di camorra si appellano a Salvini: "Calpestati i nostri diritti" - https://t.co/OD1hX1GgqI

Casaluce, la Pro Loco premia l'atleta Giovanni Improta - https://t.co/O3tRN9HOMC

Aversa, De Angelis: "In arrivo nuovi gettacarte lungo le strade" - https://t.co/nCfFNRtfHe

Bancarotta fraudolenta, arrestato l'immobiliarista aversano Giuseppe Statuto - https://t.co/Y9Z36RHdWQ

Condividi con un amico