Italia

AULA, Seduta 537 – Comunicazioni Renzi su Consiglio europeo, sì alla risoluzione di maggioranza

Roma – AULA, Seduta 537 – Comunicazioni Renzi su Consiglio europeo, sì alla risoluzione di maggioranza

ODG | Resoconto Stenografico | Resoconto Sommario

Nella parte antimeridiana della seduta odierna il Presidente del Consiglio dei ministri, Matteo Renzi, ha reso comunicazioni in vista del Consiglio europeo del 17 e 18 dicembre 2015. Si è quindi svolta la relativa discussione al termine della quale la Camera ha approvato la risoluzione Rosato, Lupi, Monchiero, Dellai, Pisicchio, Alfreider e Locatelli n. 6-00183 ed ha respinto le risoluzioni Scotto ed altri n. 6-00184, Fedriga ed altri n. 6-00185, Turco ed altri n. 6-00186, Battelli ed altri n. 6-00187, Brunetta ed altri n. 6-00188 e Cirielli ed altri n. 6-00189.

Alle ore 15 ha avuto luogo lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata sui seguenti argomenti: iniziative volte a tutelare la grappa italiana, con particolare riferimento al rispetto dell’obbligo di imbottigliamento nella zona di produzione (Catania – SCpI); iniziative di competenza in relazione alla crisi dello stabilimento della Saeco di Gaggio Montano (Bologna), con particolare riferimento alla tutela dei livelli occupazionali (Capelli – PI-CD); iniziative per la definizione di un piano industriale che permetta la continuità produttiva presso lo stabilimento della Saeco di Gaggio Montano (Bologna) (Fabbri – PD); iniziative volte a evitare la chiusura dello stabilimento della Montefibre di Acerra e a garantire una piena tutela dei lavoratori interessati dalla crisi del sito produttivo (Di Lello – Misto); elementi e iniziative in relazione ad attività di stoccaggio e movimentazione di gasolio nel porto di Napoli (Taglialatela – FdI-AN); iniziative per l’adozione del decreto del Ministro dell’economia e delle finanze, di cui al comma 2 dell’articolo 6 del decreto-legge n. 145 del 2013, in materia di digitalizzazione delle piccole e medie imprese (Allasia – LNA); iniziative di competenza volte a evitare nuove crisi bancarie e a tutelare i piccoli risparmiatori (Paglia – SI-SEL); iniziative di competenza per l’eventuale revoca dell’incarico al governatore della Banca d’Italia e al presidente della Consob (Pesco – M5S); elementi in relazione al rispetto dei presupposti formali e sostanziali per l’approvazione da parte del Consiglio dei ministri del decreto-legge n. 183 del 2015, recante disposizioni urgenti per il settore creditizio (Brunetta – FI-PdL); iniziative volte a rafforzare le politiche per lo sviluppo del Mezzogiorno, anche attraverso l’attivazione di strumenti di monitoraggio degli obiettivi raggiunti (Dorina Bianchi- AP):

Per il Governo sono intervenuti il Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali Maurizio Martina, la Ministra dello sviluppo economico Federica Guidi e il Ministro dell’economia e delle finanze Pier Carlo Padoan.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico