Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Schiappa: “Anche nel 2016 il populismo non ci fermerà”

Mondragone – “Siamo ormai giunti alla fine del 2015 e l’Amministrazione comunale ha raddoppiato gli sforzi per realizzare quelle iniziative e quei lavori che contribuiranno a cambiare il volto della nostra Città. Importanti e coraggiose opere, come la riqualificazione del centro storico cittadino, la realizzazione dell’approdo per i pescatori, l’abbattimento di manufatti abusivi sulla spiaggia che deturpavano l’immagine del nostro Lido, la creazione di spazi per il gioco, lo sport ed il divertimento per i più giovani nella zona mare e nelle Scuole cittadine, rappresentano un segno tangibile dell’operosità e della voglia concreta di costruire un futuro per i nostri figli.

Purtroppo l’anno che sta per finire non è stato tra i più felici, perché l’animo di ciascuno di noi è ancora affranto dallo sgomento suscitato dagli attentati terroristici in Francia e negli altri Paesi, nonché dalle minacce dell’Isis che in questi ultimi tempi sono state rivolte anche alla nostra Italia. Viviamo momenti di grande tensione e di profonda preoccupazione e, per questo, sentiamo il bisogno di lanciare un appello alla responsabilità.

L’obiettivo resta sempre quello della rinascita della nostra Città, che continuerà a concretizzarsi nonostante l’atteggiamento dei consiglieri comunali di opposizione e del fortunoso consigliere regionale Zannini, che anziché rappresentare la nostra comunità in sede regionale cosi come merita, non smette di commettere gaffe istituzionali continuando poi a caratterizzare il suo pseudo impegno per demagogia e populismo, nonché alimentando polemiche sterili e pretestuose basate sulle lamentele ed il malcontento di chi è sempre contro e vuole vedere solo le negatività, ignorando volutamente gli aspetti positivi e i fattori di speranza.

Continuare a remare contro al futuro della Nostra Città, non riconoscendo gli enormi sforzi compiuti dall’attuale Amministrazione comunale, comunque non fermerà il nostro impegno.

Molti passi in avanti sono stati fatti, ma il cammino è ancora lungo ed i risultati potranno ottenersi solo grazie ad uno  sforzo comune di tutte le forze sociali e culturali cittadine.

Se ci convinciamo di ciò lo sviluppo della nostra Città non sarà più un sogno ma un obiettivo possibile e sempre più percorribile, già dal nuovo anno!”.

Giovanni Schiappa, Sindaco della Città di Mondragone

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico