Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

San Cipriano, latitante torna a casa della madre per Natale: arrestato

San Cipriano – Ha interrotto la latitanza per trascorrere il Natale a casa della madre, ma è stato sorpreso dai carabinieri e condotto in carcere.

A San Cipriano d’Aversa (Caserta), i carabinieri hanno arrestato Antonio Compagnone, 35enne del posto. L’uomo deve espiare la pena residua di due anni e sei mesi di reclusione per una rapina commessa il 7 novembre 2008 a San Marco Evangelista.

Dopo l’emissione del provvedimento emesso dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere, il 35enne si era reso irreperibile. Fino al giorno di Natale quando i militari dell’Arma hanno fatto irruzione nell’abitazione della madre, dove il ricercato si era recato per festeggiare​.​

Una circostanza quasi simile a quella che, durante la sera della Vigilia, ha portato in carcere il boss napoletano Corrado Orefice, “tradito” dal cenone natalizio. (guarda articolo e video)

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico