Caserta Prov.

Rotary Club: De Franciscis e Spinillo parlano dei miracoli di Lourdes

Aversa – Giovedì 17 dicembre, alle ore 18, nella Sala Guitmondo del Seminario Vescovile di Aversa, importante appuntamento organizzato dal Rotary Club Aversa Terra Normanna.

Si parlerà di “Le guarigioni di Lourdes: tra Scienza e Fede”. A parlarne sarà il presidente del Bureau des Constatations Médicales di Lourdes, Alessandro De Franciscis (nella foto). Il medico casertano, primo non francese a cui è stata affidata questa prestigiosa missione, è molto noto in tutto il territorio provinciale per i suoi trascorsi politici. “Sandro”, come lo chiamano i tantissimi amici, è stato deputato e presidente della Provincia di Caserta. Proprio all’apice del suo percorso politico, caratterizzato dalla dedizione e dall’alta moralità che lo ha sempre contraddistinto nella sua azione, ricevette questa nomina dal vescovo di Tarbes e Lourdes, monsignor Jacques Perrier, che lo spinse a lasciar tutto ed andare in terra francese.

Il Bureau fu creato nel 1883, per verificare e giudicare scientificamente le centinaia di guarigioni miracolose, che dal 1858 (anno delle apparizioni della Madonna a Bernadette Soubirous) si verificavano a Lourdes. L’importante centro scientifico è stato sempre guidato da allora da medici francesi e de Francisci è il primo straniero. Dalla data di istituzione lo stesso Bureau ha vagliato oltre settemila casi di guarigioni eccezionali e di esse 69 sono state certificate come “miracolo” da vescovi di diverse diocesi europee.

Ad intervenire, monsignor Angelo Spinillo, vescovo di Aversa, che ha dato ampio sostegno all’organizzazione dell’incontro-dibattito organizzato dal Rotary aversano, con in prima linea l’attivissimo presidente, il penalista Alessandro Caputo, che gode del patrocinio della Città di Aversa e della Diocesi, e la dottoressa Maria Erminia Bottiglieri, presidente provinciale dell’Ordine dei Medici-Chirurghi ed Odontoiatri di Caserta. Saranno presenti anche diverse associazioni da sempre legate alla promozione dei pellegrinaggi nella cittadina francese.

“Sarà – un incontro per capire e per conoscere. – dice Alessandro Caputo, presidente del Rotary club aversano – Per questo ci sarà l’aspetto religioso ma anche quello scientifico, e insieme a personaggi autorevoli come appunto lo sono i relatori presenti porteremo avanti un dibattito per ampliare le conoscenze, magari porre nuovi dubbi o realizzare nuove certezze, su un luogo mistico che ogni anno attira milioni di pellegrini da tutto il mondo”.

A moderare l’incontro, aperto a tutti, ci sarà il giornalista Antonello Velardi, caporedattore centrale de “Il Mattino”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Francavilla Fontana, rapina un uomo e poi un bar: arrestato https://t.co/RIBcY8Ifc5

Napoli, fucile e bombe a mano nascosti in solaio al Rione Traiano https://t.co/STl7o6zuYW

Campania - Obiettivo "Zero Epatite C": web serie con medici e pazienti (18.10.18) https://t.co/IwSXZbfmcH

Napoletani scomparsi in Messico, i parenti occupano i binari della stazione - https://t.co/faZF0ai8xR

Condividi con un amico