Aversa

Pd: “Il programma del centrosinistra aperto alle forze sociali”

Aversa – Prosegue a pieno regime il lavoro di preparazione della coalizione di centrosinistra di Aversa in vista delle amministrative del prossimo mese di giugno.

Nella serata di ieri i responsabili cittadini dei partiti che sostengono il governatore Vincenzo De Luca si sono incontrati nei locali del Partito democratico in piazza Municipio. Nel corso della riunione si è messa nero su bianco la carta d’intenti del centrosinistra che verrà presentata alla città nelle prossime settimane.

Un documento fondativo aperto per poter costruire un centrosinistra ampio, in grado di vincere la sfida del cambiamento e dell’innovazione. Il tavolo, che ha confermato le primarie di coalizione come strumento per la scelta del candidato a sindaco, si è anche aggioranato al prossimo 7 gennaio. In quella data si insedierà anche la commissione per il programma che avrà il compito di mettere nero su bianco l’idea di città del centrosinistra.

Un programma aperto al contributo di movimenti, associazioni e società civile cui è stato rinnovato l’invito al confronto e alla partecipazione. Le primarie restano l’elemento cardine di un processo di coinvolgimento della città e dell’elettorato da cui il centrosinistra aversano non vuole e non può prescindere, perchè Aversa è una città assuefatta da un ventennio di potere del centrodestra, che ha addormentato le coscienze e allontanato i cittadini dalla cosa pubblica.  

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, Piazza: "Restyling delle strade della città" - https://t.co/uzFDDtkYBA

Truffa su annunci on line: 21 arresti tra Parete e l'agro aversano - https://t.co/8cUzeO31mY

Svezia, sparatoria in centro a Malmoe: almeno 5 feriti, caccia all'uomo - https://t.co/zN4OLRD4vv

Reporter aggredito, Roberto Spada condannato a 6 anni: aggravante mafiosa - https://t.co/g8Tk5TFmHP

Condividi con un amico