Aversa

Migranti, tra accoglienza e integrazione: forum al Chiostro di San Francesco

Aversa – “Di fronte a un fenomeno epocale che coinvolge milioni di persone, con migliaia di esseri umani che perdono la vita per fuggire da guerre e povertà rincorrendo una speranza di libertà e pace, occorre un’Italia coesa e una Unione Europea compatta, determinata e capace di avere una visione del futuro. Non si risolverà la questione dei migranti con facili populismi, anzi peggiorandola equiparando terrorismo e immigrazione”.

Lo dichiara il senatore Lucio Romano, esponente di Democrazia Solidale, che continua: “Solo una risposta comunitaria di cooperazione e integrazione potrà contribuire a dare una risposta concreta, nel rispetto dei diritti e doveri di tutti, senza facili buonismi e senza integralismi respingenti o escludenti, in termini di sicurezza, diplomazia e cultura. Saremo in grado di fronteggiare situazioni umanitarie complesse integrando azioni a più vari livelli quali sicurezza, diplomazia e cultura. Sono necessari nuovi progetti di comunità nei territori, dialogo multiculturale e interreligioso anche per arginare o impedire radicalismi e strumentali interpretazioni fondamentaliste“.

Di questo si discuterà ad Aversa, sabato 19 dicembre, alle ore 17, al chiostro di San Francesco. Il convegno, Migranti. Un progetto di comunità: diritti e doveri tra accoglienza e inte(g)razione, sarà “un’opportunità per affrontare un tema che segna il presente e accompagnerà il nostro futuro nell’ottica di una responsabilizzazione del territorio e di un umanesimo interculturale”, conclude il senatore Romano.

 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico