Aversa

Incidente Aversa, il 22enne morto era da poco diventato padre

Aversa – Era diventato padre da pochi mesi Giustino Procino, il 22enne di Arzano, deceduto, per un incidente stradale mentre era alla guida della Toyota, intestata alla madre, nella notte tra domenica e lunedì.

Un incidente che ha scosso il popoloso centro dell’hinterland napoletano del quale era originario non solo la vittima, ma anche gli altri tre occupanti la vettura finita contro un palo dell’illuminazione in via Gramsci, a confine tra Aversa e Giugliano, nei pressi della chiesa cristiano evangelica.

In attesa dell’autopsia sul corpo del giovane, lotta ancora contro la morte Maurizio Sagliocco, 20 anni, anch’egli di Arzano, in prognosi riservata all’ospedale “Cardarelli” di Napoli.

Altri due giovani, di 18 e 23 anni, sono ricoverati non in gravi condizioni al San Giuseppe Moscati di Aversa, da dove potrebbero essere dimessi nelle prossime ore.

Intanto, continuano le indagini da parte dei carabinieri del locale reparto territoriale, coordinati dal colonnello Vittorio Carrara, per verificare le cause dell’urto.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, Virgilio difende l'ex Giunta Sagliocco: "Ma di quali debiti parla la maggioranza?" - https://t.co/JiDvmKRXY7

5 ospedali casertani su 6 senza direttore sanitario: Fials chiede nomine all'Asl - https://t.co/nFLnyZEGyd

Parete, occupazione aree pubbliche: duro scontro tra il sindaco Pellegrino e il Pd - https://t.co/J5mvpSFDsp

Migranti morti nel Mediterraneo, Lucio Romano: "Non usare tragedie per scopi elettorali" - https://t.co/UrS13tkGQI

Condividi con un amico