Orta di Atella

Assenteismo al Comune, avvisi di garanzia per 83 dipendenti

Orta di Atella – I carabinieri hanno notificato 83 avvisi di chiusura indagine a dipendenti e funzionari del Comune di Orta di Atella, tutti indagati dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere per truffa ai danni dello Stato nell’ambito di un’inchiesta anti-assenteismo.

Nel giugno scorso l’indagine portò all’emissione da parte del Gip del Tribunale di Santa Maria di 22 provvedimenti cautelari contenenti l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria (leggi qui). Gli addetti coinvolti negli accertamenti erano 85 su un totale di 128 dipendenti comunali, quasi il 70% dell’organico; nel frattempo due lavoratori sono però deceduti.

Tra gli indagati anche il comandante della polizia municipale e alcuni dipendenti imparentati con l’attuale sindaco Giuseppe Mozzillo. Al sistema truffaldino, hanno scoperto gli inquirenti, partecipavano i lavoratori di ogni settore che, in modo sistematico, si davano una mano a vicenda per timbrare i cartellini.

Decisive per le indagini le immagini catturate dalle telecamere installate nei locali del Municipio dai carabinieri della Compagnia di Marcianise e della stazione di Orta; in uno dei video diffusi nel giugno scorso si notava non solo che alcuni vigili urbani timbravano i cartellini anche per gli assenti, ma addirittura che un agente della Municipale, quando la presenza delle telecamere era ormai nota così come l’indagine, salutava all’indirizzo dell’occhio elettronico in tono irriverente e di sfida.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Bari, clan Capriati: 21 arresti per traffico di droga, armi ed estorsioni - https://t.co/ny5aPfISrH

Aversa, Palmieri: “Presto i lavori di restyling al mercato ortofrutticolo” https://t.co/FqyyMNuSv7

Governo, l’esploratrice Casellati fa un buco nell’acqua: sale tensione M5S-Lega https://t.co/1P5zXnYg57

Camorra, droga e riciclaggio: 50 arresti a Napoli - https://t.co/Rf7vRcXa4k

Condividi con un amico