Trentola Ducenta

Arresti Trentola, l’opposizione chiede Consiglio Comunale urgente

Trentola Ducenta – Arriva la prima reazione politica dopo il terremoto giudiziario che ha investito Trentola Ducenta nei giorni scorsi – con l’arresto del sindaco Michele Griffo (ancora latitante) e di altri indagati ritenuti appartenenti al gruppo trentolese del boss Michele Zagaria (leggi qui).

I consiglieri comunali Luigi Perfetto e Giuliano Pellegrino hanno chiesto, al presidente del Consiglio comunale, la convocazione urgente dell’Assise cittadina.

“Si rappresenta – scrivono gli esponenti dell’opposizione – la somma urgenza di un’approfondita e trasparente discussione sui recenti fatti di cronaca giudiziaria che hanno investito l’amministrazione comunale di Trentola Ducenta, anche in ragione delle esigenze di trasparenza amministrativa da assicurare all’intera popolazione che ha vissuto un intervento della magistratura inquirente molto penetrante e correlato, sotto il profilo delle indagini effettuate, proprio all’attività di amministrazione attiva dell’Ente Comune”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico