Aversa

Abuso d’ufficio, condannato l’ex assessore Elia Barbato

Aversa – Elia Barbato, più volte assessore al comune di Aversa, in quota Fi, sino allo scorso settembre, sia con l’amministrazione guidata da Giuseppe Sagliocco che con quella precedente guidata da Mimmo Ciaramella, oltre che ex consigliere provinciale, è stato condannato a sei mesi dalla Prima Sezione del Tribunale di Napoli per abuso di ufficio, mentre è stato assolto per le altre accuse.

Barbato, in qualità di responsabile dell’ufficio tecnico del comune di Melito (incarico che ha ricoperto sino a fine dicembre 2011) era imputato insieme ad altre sette persone, tutte assolte, in relazione ad abusi realizzati sul fabbricato di via Cristoforo Colombo nel comune napoletano.

L’inchiesta, condotta dal pm della Dda, Ribera, portò sotto indagine otto persone. I fatti risalgono agli anni tra il 2002 ed il 2003 fino al 2009. I soggetti coinvolti erano accusati di aver realizzato un edificio in via Colombo in difformità dalla concessione edilizia rilasciata che prevedeva la costruzione di un manufatto per la trasformazione di prodotti agricoli. In particolare, si contestava la realizzazione di una palazzina di tre piani per civili abitazioni composta da 16 appartamenti e relativi box auto. Il tutto realizzato in difformità dei limiti di volumetria, altezza e destinazione d’uso.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico