Avellino Prov.

Tentano furto in un centro commerciale, due ragazze in arresto

Atripalda (AV). I Carabinieri della Stazione di Atripalda (AV), hanno deferito in stato di libertà due ragazze di origine rumena, ritenute responsabili di furto aggravato.

Prosegue senza sosta la lotta alla piaga rappresentata dalla criminalità predatoria, condotta dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino e che ogni giorno vede impiegati i militari dell’Arma in un capillare controllo del territorio teso a garantire sicurezza e rispetto della legalità.
I Carabinieri di Atripalda, nel contesto di un servizio finalizzato principalmente alla prevenzione e repressione dei reati in danno di pubblici esercizi, hanno bloccato all’uscita di un noto centro commerciale due giovani romene che, alla vista delle divise assumevano un atteggiamento sospetto. Dal successivo controllo, estrinsecatosi anche attraverso l’acquisizione di utili informazioni nonché di video dalle telecamere, risultava che i prodotti in loro possesso, perlopiù capi di abbigliamento e giocattoli, erano stati appena asportati dal negozio.
Le due ragazze, inchiodate alle proprie responsabilità da tutte le evidenze raccolte, venivano quindi denunciate in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria.
La refurtiva, interamente recuperata, veniva restituita agli aventi diritto.
Inoltre, attesa l’illiceità della condotta posta in essere che rendeva ingiustificata la loro presenza in quel Comune, le stesse venivano proposte per l’emissione della misura di prevenzione del Rimpatrio con Foglio di Via Obbligatorio.

 

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro a opposizione: "Nostri successi sotto gli occhi di tutti". E annuncia accordo per Mercatino Natalizio - https://t.co/DGSf6YVS3l

Maddaloni, ruba materiale ferroso in area sequestrata vicino stadio: arrestato - https://t.co/4Ay41QD1Wx

Napoli, "I Ciechi di Santa Lucia" in scena per "Quartieri di Vita" - https://t.co/jFddbU0I73

Napoli, i 40 del Servizio Sanitario Nazionale: medici discutono di qualità dei servizi - https://t.co/8c6iLc9zKF

Condividi con un amico