Napoli

Pranzo al carcere di Poggioreale della Comunità Sant’Egidio

Napoli – Il pranzo di Natale con i poveri è una tradizione della Comunità di Sant’Egidio. Fin dal 1987, ogni anno a Natale la Comunità fa festa insieme ai poveri che sono gli ospiti d’onore del pranzo di Natale.

Quest’anno il clima di paura e di diffidenza sembra dominare e rende tutti più spaventati e chiusi in se stessi. Nell’anno della misericordia proclamato da papa Francesco la Comunità di Sant’Egidio vuole incontrare e fare incontrare gli uomini e le donne in una larga famiglia umana.

È il sogno di rigenerare la società, comunicando amore, senso di responsabilità. Così si costruisce una rete di rapporti e incontri che protegge dall’isolamento, dall’anonimato, dalle contrapposizioni. I pranzi di Natale con i poveri vogliono ridare una misura umana alla nostra società, quella della misericordia.

Sono previste oltre 60 iniziative: pranzi, feste, momenti di incontro per la strada, negli istituti per anziani, nelle carceri, nei quartieri periferici, nei campi rom. Tra queste si è tenuto un pranzo di solidarietà nel carcere di Poggioreale.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico