Napoli

Napoli, i Vigili del Fuoco celebrano la patrona Santa Barbara

Napoli – Il 4 dicembre è festa del Corpo nazionale dei vigili del fuoco. Ricorre Santa Barbara protettrice dei vigili del fuoco. Alle ore 10.30, nella Basilica di San Francesco di Paola, in piazza Plebiscito, il cardinale Crescenzio Sepe ha celebrato la santa messa.

La cerimonia è avvenuta congiuntamente all’altro Corpo posto sotto l’egida della martire di Nicodemia, la Marina Militare di Napoli. Presenti le massime autorità locali di Marina e Vigili del Fuoco, nonché le rappresentanze delle associazioni delle forze armate e dell’ordine, tra cui l’Anps Napoli presieduta dal commissario rds Luigi Gallo, che presenzieranno la cerimonia con i propri stendardi.

Santa Barbara, martire del III secolo dopo Cristo, che con la sua vita ha dato testimonianza di fede vivissima e temperanza, fuggendo dai supplizi e dai tormenti del fuoco, è per questa ragione particolarmente invocata contro la morte improvvisa (allusione a quella del padre che, secondo la leggenda, morì colpito da un fulmine dopo aver egli stesso eseguito la condanna della figlia per decapitazione).

Successivamente la sua protezione fu estesa a tutte le persone che erano esposte nel loro lavoro al pericolo di morte istantanea, come i carpentieri ed i minatori.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico