Napoli

La BCC dona pc alla scuola “Vittorio Veneto” di Scampia

Napoli – L’Isis di Scampia avrà un’aula multimediale. L’anno scorso un furto metteva in ginocchio l’Istituto scolastico “Vittorio Veneto”: 70 pc e 35 tablet consegnati e rubati nel giro di 48 ore. Adesso gli studenti della scuola hanno nuovamente la possibilità di usufruire di una strumentazione tecnologica oggi essenziale per la formazione con la consegna di personal computer desktop offerti dalla Banca di credito cooperativo di Napoli.

E’ il dirigente scolastico Olimpia Pasolini ad accogliere insieme agli studenti il ‘prezioso’ carico consegnato nel corso di una cerimonia presso l’istituto alla presenza del presidente della Bcc Amedeo Manzo.

La gara di solidarietà era cominciata già lo scorso 13 marzo con la scuola e le istituzioni insieme per una grande raccolta fondi per gli studenti di Scampia, in particolare con l’attivismo della Confcommercio provinciale nella persona del presidente Pietro Russo e dell’Officina delle idee nella persona del suo presidente Rosa Praticò (numeo uno anche di Confcommercio Volla), oltre a “Maipiuviolenzainfinita”, fondazione Ferrara Cannavaro e tanti altri.

In quella occasione il banchiere Manzo fece una promessa: donare alla scuola pc che andranno a formare una classe d’informatica. Oggi si può dire: la promessa è stata mantenuta.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico