Avellino Prov.

Arrestato un 48enne per estorsione e incendio

Solofra (AV). I Carabinieri della Stazione di Solofra hanno tratto in arresto un 48enne ritenuto responsabile dei reati di estorsione ed incendio.

Nella decorsa nottata i militari, impegnati in un servizio perlustrativo nell’ambito della capillare attività di controllo del territorio che il Comando Provinciale Carabinieri di Avellino quotidianamente dispiega al fine di garantire sicurezza e rispetto della legalità, intervenivano nella città conciaria a seguito di segnalazione pervenuta al “112” circa la presenza di un veicolo in fiamme. Giunti immediatamente sul posto, al fine di evitare conseguenze ulteriori, provvedevano innanzitutto a mettere in sicurezza l’area agevolando le operazioni di spegnimento che venivano condotte da una squadra dei Vigili del Fuoco.

Le immediate indagini, estrinsecatasi attraverso lo sviluppo degli elementi raccolti in sede di sopralluogo, l’acquisizione di utili informazioni nonché di video dalle telecamere della zona, consentivano di acclarare la dolosità dell’evento ed identificare l’autore del reato in un tossicodipendente, fratello del proprietario dell’autovettura incendiata. Veniva altresì accertato nel movente le minacce finalizzate a continue richieste di denaro per l’acquisto di stupefacenti.

Il 48enne, rintracciato e condotto in caserma, alla luce delle evidenze raccolte veniva tratto in arresto e, successivamente alle formalità di rito svolte, condotto nella Casa Circondariale di Bellizzi Irpino su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Telese, cade da tre metri e perde i sensi nel parco delle Terme: salvato dalla Polizia - https://t.co/2H702sUQw9

Napoli, "Il Mattino" lascia la storica sede di Via Chiatamone: redattori protestano - https://t.co/9dsjuiKoPG

Frank Miller, l'autore di Sin City e Batman Forever ospite al Comicon di Napoli - https://t.co/FlNgz5taQn

Barista uccisa, condanna a 14 anni per i fratelli Cioffo di San Cipriano - https://t.co/ayQNoxgSO8

Condividi con un amico