Napoli

A Napoli il “Cabaret maledetto” del Circo degli Orrori

Napoli – Il Circo degli Orrori torna a Napoli con un nuovo spettacolo, dalla paura alla pazzia dei primi due a “Il Cabaret Maledetto” che chiude così la sua trilogia. Con una affollata conferenza stampa nella Sala Giunta del Comune di Napoli coordinata dalla giornalista Francesca Scognamiglio è stato annunciato il debutto dello spettacolo che avverrà il 17 dicembre con repliche doppie fino al 20 presso il Palapartenope. Dopo il debutto a Madrid Napoli sarà la prima città ad ospitare questo spettacolo sulla scia dello strordinario successo di pubblico ottenuto lo scorso anno.

“Ventimila furono le presenze contate per lo spettacolo precedente, da sei settimane previste ne raggiungemmo dieci – racconta il produttore esecutivo Rafael Gonzalez – e ci auguriamo di uguagliare tale successo nonostante i soli quattro giorni di repliche”. Con il suo modesto italiano il regista Suso Silva riesce ad essere molto chiaro su cosa verterà lo spettacolo. “Sarà un tempio del peccato dove per una notte da brivido inviteremo a peccare coinvolti da 35 personaggi di natura molto variegata, una grande fauna – così il regista la definisce – che dal palco scenderanno tra il pubblico interagendo con esso”.

A testimonianza dello stile del Cabaret Maledetto erano presenti alla conferenza tre personaggi alquanto inquietanti anche se ironici. E’ proprio sull’ironia che si sofferma Nino Daniele assessore alla cultura e allo spettacolo. “Gli uomini sono più forti del demonio perchè ironici e inoltre-quella del Circo degli Orrori è una interessante operazione spettacolare e culturale e anche una valida offerta turistica per una città come Napoli che vanta la presenza di una porta dell’Ade”.

Una scenografia di 30 metri rappresenterà la casa di Lucifero e lo spettacolo da circo si è trasformato in cabaret. Si dice orgoglioso di ospitare tale maestoso spettacolo di veri professionisti il responsabile del Palapartenope Gennaro Manna: “La volontà è quella di avvicinare questa struttura al teatro, diventare un grande teatro per dare una maggiore possibilità di partecipazione ad eventi spettacolari legati alla cultura”.

Grande è l’aspettativa e la curiosità per Il Cabaret Maledetto del Circo degli Orrori, spettacolo rigorosamente vietato ai minori di 18 anni.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico