Aree

“Ricicla Domitiana”: raccolta speciale di cartoni per Castel Volturno

Castel Volturno – Ricicla Domitiana: si chiama così il nuovo progetto che, promosso dall’Amministrazione Comunale grazie al sostegno di Comieco (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli imballaggi a base cellulosica), ha l’obiettivo di rendere più efficiente la raccolta differenziata del territorio di Castel Volturno.

L’iniziativa prenderà il via lunedì 14 dicembre, con l’integrazione della raccolta dei cartoni prodotti dalle utenze artigianali e commerciali. Dal lunedì al sabato, nella fascia oraria compresa fra le 11 e le 17, sarà garantito, tutti i giorni, il prelievo dei cartoni, che dovranno essere collocati negli appositi contenitori acquistati dal Comune, attraverso il bando Anci-Comieco.

Con un contributo di oltre 90 mila euro, Comieco ha consentito al Comune di poter fornire le utenze domestiche e non domestiche di attrezzature per la raccolta di carta e cartone.

Il progetto integrativo di raccolta sarà destinato agli esercizi commerciali e alle attività artigianali. Ogni giorno, gli operatori raggiungeranno tutte le utenze di Castel Volturno, garantendo un servizio puntuale con lo scopo di promuovere le buone prassi ambientali, nel rispetto della cittadinanza e del territorio, senza escludere la riduzione futura della tariffa per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti.

Si invitano pertanto i gestori delle attività commerciali ed artigianali a deporre regolarmente i cartoni nei contenitori recanti i loghi del Comune e di Comieco, nonché la scritta “Raccolta carta e cartoni”, in tempi tali da garantirne la disponibilità al passaggio degli operatori.

Il progetto prevede il supporto operativo della cooperativa sociale Etica Verde.

Dichiara Carlo Montalbetti, direttore generale di Comieco: “Con Ricicla Domitiana Comieco sostiene una raccolta speciale di cartone prodotto dalle utenze commerciali ed artigianali per sottrarre materiale prezioso alla discarica. Sono iniziative speciali come questa che, grazie ad un accordo stipulato tra il Comune e Comieco all’interno del programma Anci-Conai, aiutano ad ottenere un incremento nella qualità e quantità della raccolta: Castel Volturno ad oggi registra una raccolta pro capite di carta e cartone di 23,5 chilogrammi e sono ampi i margini di miglioramento considerando che il procapite nazionale di raccolta è di 52 chilogrammi”.

“Rendere più efficiente la raccolta differenziata è il primo imprescindibile passo verso lo sviluppo sostenibile del nostro territorio – commenta il primo cittadino Dimitri Russo ai cittadini adesso il compito di agire con senso di responsabilità per garantire il successo del progetto”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico