Home

Velletri, lite in condominio. Uccide commercialista per il troppo rumore

Velletri – Stava facendo troppo rumore e per questo è stato ucciso. La tragica vicenda è avvenuta a Velletri, in provincia di Roma, dove un commercialista è morto a coltellate.

Fermato l’omicida, Lorenc Prifti, 43 anni, di origini albanesi, fornaio in uno dei panifici più noti della zona. L’uomo, per motivi da accertare, si sarebbe recato all’appartamento del commercialista e sarebbe scoppiata una lite. Poi l’albanese sarebbe tornato nel suo appartamento, avrebbe preso un coltello per poi ripresentarsi davanti la porta di Pennacchi, colpito ripetutamente all’addome e in altre parti del corpo.

L’omicida è stato arrestato poco dopo dai militari dell’Arma. 

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Cesa, caso stalking: De Michele si dimette dal Pd. “Mai tutelato dal mio partito” https://t.co/9rY6uNUbch

Campania, videosorveglianza: sindaci chiedono altri fondi in Commissione Terra dei Fuochi https://t.co/ZO1i7h0Bsl

Casal di Principe, trovava auto rubata con all'interno 4 fucili e il "kit rapinatore" - https://t.co/tRVsjHa7M3

Condividi con un amico