Napoli

Traffico di droga, si costituisce “Genny ‘a carogna”

Napoli – Gennaro De Tommaso, meglio noto come “Genny ‘a carogna” – protagonista della “trattativa” con le forze di polizia durante la finale di Coppa Italia all’Olimpico Napoli-Fiorentina del 2014 dopo gli incidenti che portano alla morte di Ciro Esposito – si è costituito dopo essere sfuggito ieri ad un blitz nell’ambito di un’inchiesta su un traffico internazionale di droga. Coinvolti anche un cugino omonimo e gli zii Gaetano e Giuseppe.

L’inchiesta, coordinata dal procuratore aggiunto Filippo Beatrice e dal sostituto Michele Del Prete, riguarda su un traffico di marijuana, hashish e cocaina importati da Spagna e Olanda.

Sessanta le ordinanze di custodia cautelare chieste ma soltanto sei concesse dal gip Alessandra Ferrigno dal momento che, intanto, è stata approvata la legge sull’attualità delle esigenze cautelari. Le vicende relative all’inchiesta risalgono, infatti, agli anni 2010 e 2011.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico