Napoli

Strage Parigi, il racconto dei napoletani rientrati dalla capitale francese

Napoli – Spaventati e con ancora negli occhi le tragiche immagini degli attentati di venerdì sera, i napoletani che si trovavano per svago a Parigi il giorno dell’attentato hanno fatto rientro alle 9.30 di domenica all’aeroporto di Capodichino con un volo partito alle 7.30.

Dall’ambasciata italiana avevano ricevuto l’invito a presentarsi tre ore prima all’aeroporto della capitale francese a causa dei tempi lunghi provocati dal rafforzamento dei controlli di sicurezza.

Ad attenderli familiari e amici in ansia, consapevoli del rischio corso.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico