Home

Strage Parigi, arresti e perquisizioni a Bruxelles

Tre degli attentatori di Parigi sarebbero belgi, del quartiere di Molenbeek di Bruxelles, da cui provenivano già alcuni dei terroristi del blitz di gennaio in Belgio. Lo riporta il quotidiano belga Dh online.

Nell’auto nera con la targa belga lasciata dai terroristi davanti al Bataclan sono stati ritrovati biglietti per il parcheggio proprio del quartiere Moleenbek. Lo riferisce la tv belga Rtbf, spiegando così l’origine dell’ondata di perquisizioni nella capitale belga.

Sono invece in corso, secondo la tv Rtbf, perquisizioni nel quartiere dove una persona sarebbe stata arrestata. Il passaporto ritrovato accanto a uno dei kamikaze della strage di Parigi è stato identificato come appartenente a un rifugiato siriano registrato a Lesbo il 3 ottobre. Lo ha detto il vice ministro dell’Interno greco Nikolaos Toskas, secondo quanto riporta la tv greca Antenna news.

Intanto, rientra l’allarme a Londra. E’ un cittadino francese di 41 anni l’uomo fermato dalla polizia britannica nell’aeroporto londinese di Gatwick. Lo scalo è stato evacuato precauzionalmente a causa di un pacco sospetto. Lo riferiscono gli inquirenti alla Bbc, confermando che in effetti l’uomo non è stato trovato in possesso di esplosivi, ma aveva con sé un oggetto che sembrava “un’arma da fuoco”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Grazzanise, il 9° Stormo dell'Aeronautica accoglie i bimbi delle case-famiglia - https://t.co/EN0SJuTg8j

Riso asiatico, l'eurodeputato Nicola Caputo chiede ripristino dei dazi - https://t.co/e1WdTqKpUt

Napoli, il successo di "Musicanti" all'insegna di Pino Daniele - https://t.co/IlIgGMNcoD

Carceri in Campania: il Garante Ciambriello annuncia nuove figure professionali - https://t.co/enNpF1JLxx

Condividi con un amico