Home

Roma, lite tra automobilisti: 42enne accusa malore e muore

Roma – Tragedia sulla via Pontina, strada che collega la Capitale al litorale laziale, dove in seguito ad una lite un uomo è stato colto da un malore ed è morto.

La vicenda è avvenuta la scorsa domenica, poco dopo le 13, quando il 42enne, romano, ha avuto una discussione con un altro automobilista, apparentemente per questioni di precedenza. Prima il diverbio verbale, poi improvvisamente l’uomo si è accasciato sul volante.

Immediato l’arrivo dei sanitari del 118 ad un distributore presso il chilometro 27,100, alle porte della Capitale, allertati dal secondo uomo coinvolto. 

Il 42enne si è infuriato così tanto da sentirsi male. E’ stato trasportato all’ospedale San Carlo di Pomezia ma per lui non c’è stato nulla da fare: quando l’ambulanza è arrivata al nosocomio, era già morto.

Presenti sul posto anche i militari dell’Arma della compagnia di Pomezia che stanno verificando accertamenti e compiendo rilievi per ricostruire al meglio quanto accaduto. Non è noto se l’uomo soffrisse di qualche patologia.

Da chiarire se tra i due ci sia stato contatto fisico. Secondo quanto riferito dagli investigatori, gli uomini non si sarebbero toccati, ma il tutto è da verificare.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico