Napoli

Napoli, fratelli investiti in via Argine: muore un 20enne

Napoli – Ancora una tragedia della strada a Napoli. Nella tarda serata di martedì, poco prima della mezzanotte, due giovani fratelli che transitavano, nella zona limitrofa al Palazzetto dello Sport, tra via Argine e il Quartiere Ponticelli, sono stati investiti da un’automobile che percorreva il tratto di strada a velocità elevata.

Morto il fratello più grande, Antonio Masullo, di 20 anni, residente in zona. Ferito anche il fratello minore, di 13 anni, ricoverato successivamente all’ospedale pediatrico Santobono con fratture alla gamba.

Il conducente dell’automobile, dopo l’impatto, è subito sceso dal mezzo per sincerarsi delle condizioni dei giovani ed è stato successivamente trasportato nel vicino ospedale Villa Betania dopo essersi sentito male.

I soccorsi sono giunti sul posto con notevole velocità ma per il giovane Antonio non c’è stato niente da fare. La sezione incidentistica stradale della Polizia Municipale di Napoli sta ora indagando per far luce sulle dinamiche dell’incidente. I due fratelli erano da poco usciti dal Palazzetto dello Sport quando è avvenuto l’incidente.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico