Home

Milano, disabile psichico uccide la madre e le dà fuoco: arrestato

Milano – Tragedia nel milanese, a Limbiate, dove un uomo ha ucciso sua madre e la ha dato fuoco. L’assassino ha gravi problemi mentali.

La vicenda è avvenuta intorno alle 23.30 di mercoledì sera quando il 48enne, disabile psichico malato da tempo, si è avventato sul corpo della madre, Rosanna Bezzi, 72 anni, uccidendola a coltellate.

Per cancellare tutte le tracce dell’accaduto ha poi dato fuoco al corpo della donna e appiccato un incendio nel loro appartamento. Il corpo della vittima è stato rinvenuto solo dopo che i vigili del fuoco, intervenuti sul posto, sono riusciti a domare le fiamme.

Il malato, all’arrivo delle forze dell’ordine, ha confessato l’omicidio della madre ed è stato arrestato.

A far scattare l’allarme sono stati i vicini che si sono accorti del rogo quando il fuoco aveva già raggiunto la camera da letto dell’appartamento. Il 48enne è stato condotto nel carcere di San Vittore ma non si esclude il trasferimento in una struttura adatta alle sue condizioni mentali.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli, "Il passato nel presente": giornata di studio al Maschio Angioino - https://t.co/m8wqE2cyS6

Trentola Ducenta, Luigi Lorvenni in campo per Sagliocco Sindaco - https://t.co/xXdmunkbnU

Governo, Mattarella convoca Fico per incarico esplorativo - https://t.co/Mqb1xNAidC

Regionali Molise, vince Toma del centrodestra. Fi supera Lega: Berlusconi esulta - https://t.co/Ku8samSxvX

Condividi con un amico