Home

La droga viaggiava in ambulanza e nelle bare: 37 arresti a Catania

Catania – La Polizia di Catania ha eseguito 37 arresti, sgominando una organizzazione criminale che operava a Catania e nell’hinterland etneo, legata alla cosca mafiosa Cappello-Bonaccorsi.

Le indagini hanno evidenziato come nel traffico fossero coinvolti titolari di una Onlus locale che gestisce un servizio di ambulanze e il titolare di una ditta di onoranze funebri.

Le accuse sono di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e reati in materia di armi.

Accertata la piena operatività della cosca nei rioni cittadini di San Cristoforo, Monte Po’ e San Berillo Nuovo, oltre che nell’hinterland del capoluogo, segnatamente a Belpasso, frazione Piano Tavola.

Le indagini hanno consentito di riscontrare la gestione, da parte del gruppo dei “Carateddi” di alcune “piazze di spaccio” dislocate nei citati quartieri di San Cristoforo, San Berillo Nuovo e Monte Pò (guarda il video). Ad occuparsi dell’approvvigionamento e della successiva messa sul mercato dello stupefacente erano i germani Attilio e Gaetano Bellia che, oltre a gestire direttamente la “piazza di spaccio” di Monte Po’, si occupavano di controllare quelle ubicate nei rioni di San Cristoforo e San Berillo Nuovo.

E’ emerso che Gaetano Lo Giudice pretendeva da Gaetano e Attilio Bellia la restituzione di 200mila euro che il figlio Sebastiano aveva affidato ai due germani che avrebbero dovuto occuparsi del sostentamento dello stesso e dei suoi familiari.

In alcuni casi, la sostanza stupefacente veniva trasportata all’interno di ambulanze di una onlus, la “New Città di Catania”, riconducibile a Salvatore Spampinato e Antonino Cosentino. Quest’ultimo, inoltre, gestisce un’agenzia di onoranze funebri, la “Retof” (guarda il video) che veniva utilizzata come base logistica per la consegna della sostanza stupefacente.

Rilevata la cessione di stupefacenti, con cadenza settimanale, a Francesco Belluardo, titolare di un’agenzia di onoranze funebri con sede a Francofonte (Siracusa).

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Strasburgo, spari al mercatino di Natale: un morto e diversi feriti, killer in fuga - https://t.co/WWq0bxJJoX

Salvini: "Hezbollah terroristi". La Difesa: "A rischio soldati in missione Unifil" - https://t.co/BrXJ8mXGbZ

Roma, incendio in impianto rifiuti del quartiere Salario - https://t.co/NXgrncg1vi

Aversa, crisi mercatino natalizio: Palmiero chiede al sindaco di evitare raddoppio Tosap - https://t.co/BNmazr1vD8

Condividi con un amico