Home

Giusy Ferreri torna con “Volevo te”

Giusy Ferreri torna con un nuovo coinvolgente singolo: sarà in radio e in digitale dal 6 novembre, “Volevo Te”, il brano che anticipa la straordinaria raccolta con i suoi più grandi successi e alcuni brani inediti in uscita il prossimo 4 dicembre, che apre un nuovo, importante capitolo della sua carriera e che segna l’attesissimo ritorno di una delle artiste più amate sulla scena musicale italiana.

“Volevo Te” è un ritorno alle origini pop-elettroniche che hanno sempre contraddistinto Giusy, ma è anche un pezzo che dimostra la grande versatilità di una delle artiste più all’avanguardia della musica italiana, in grado di reinventarsi in ogni progetto senza mai snaturarsi. Un gioiellino musicale che si ispira all’elettronica degli anni ’80, forte, coinvolgente, appassionante, che colpisce immediatamente l’ascoltatore, rapendolo e catapultandolo in un’altra dimensione.

“Volevo Te” rispecchia in pieno la nuova Giusy, ne racchiude la grinta e la forte personalità, valorizzando colori inediti di una voce unica e inconfondibile.

“(…)Certe cose iniziano ma non hanno fine

Ma io volevo te/Chiudevo gli occhi per vedere te, aprivo gli occhi per vedere il sole, il sole ma vedevo te

(…)Passano i giorni, partenze senza ritorni

Graffiano i muri, le mani e noi che siamo lontani” 

Una carriera costellata da trionfi e numeri record. Sin dai suoi esordi ha collezionato dischi di diamante, di platino e ha dominato le classifiche. Dopo il recente successo della collaborazione nel singolo di Baby K, “Roma-Bangkok” (4 Platino, #1 in radio, per 11 settimane al #1 della classifica Fimi/GfK dei brani più venduti, 60 milioni di visualizzazioni sul web), Giusy Ferreri è pronta per un nuovo, importante percorso artistico.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico