Home

Giornata violenza sulle donne: arrestato 47enne. Maltrattava moglie e figli

Manfredonia – Nella giornata della lotta alla violenza sulle donne, un uomo è stato arrestato a Manfredonia per aver maltrattato ripetutamente moglie e figli.

La donna, dopo anni di soprusi, ha trovato il coraggio di denunciare il marito già agli arresti domiciliari per aver commesso altri reati. L’uomo, 47 anni, secondo quanto riferito dagli inquirenti maltrattava la famiglia fisicamente e verbalmente.

L’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dalla Procura di Foggia. L’arrestato dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia aggravati e continuati.

Le indagini hanno consentito di appurare che l’uomo avrebbe fatto violenza sulla moglie e i tre figli minorenni per anni fino a quando, nel luglio 2014, la donna non ha deciso di separarsi e portare con sé i bambini. L’allontanamento non è stato sufficiente ad arginare il comportamento dell’uomo tanto che, in più occasioni, avrebbe aggredito la donna che ha continuato a subire in silenzio questi soprusi fino al 17 settembre 2015, quando lo ha denunciato.

Il 47enne aveva in più occasioni minacciato la famiglia, mostrando una pistola nascosta sotto gli abiti, e dicendo “se va dai carabinieri combino un casino”.

I casi di violenza sulle donne sono in aumento. Secondo i dati dell’Organizzazione delle Nazioni Unite, oltre il 35% delle donne nel mondo ha subito un maltrattamento dal proprio partner o da un familiare. La Giornata è stata istituita dall’Onu con la risoluzione 54/134 del 17 dicembre 1999 con l’obiettivo di eliminare l’idea che la donna abbia una posizione subordinata rispetto all’uomo. 

Nel mondo solo 119 Paesi hanno approvato leggi sulla violenza domestica e 125 sul “sexual harrassment”, le molestie a sfondo sessuale. Dalla ricerca Onu arriva anche la conferma che prosegue la discriminazione in ambito lavorativo tra uomini e donne. I tassi di disoccupazione rimangono più elevati per le lavoratrici, e le donne occupate a tempo pieno nella maggior parte dei Paesi hanno uno stipendio che va dal 70% al 90% di quello dei colleghi maschi.

In Italia invece, secondo quanto riferito dall’Istat, 6 milioni 788 mila donne hanno subito nel corso della propria vita una violenza fisica o sessuale. Si tratta del 31,5% delle donne tra i 16 e i 70 anni, quasi una su tre. Ma se negli ultimi 5 anni sono leggermente diminuite le violenze fisiche o sessuali, aumenta invece la percentuale dei figli che vi assistono. 

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Maltempo in Puglia, il Ponte del Ciolo diventa una "cascata" - https://t.co/QDyUShqdVl

Cesa, approvato progetto esecutivo per rete fognaria in via Fratelli Cervi - https://t.co/hqcTvo9ajv

La cocaina della 'Ndrangheta in Lombardia: arresti tra Corsico e Reggio Calabria - https://t.co/0NwNXg6Kzi

Traffico di droga nel Piacentino con "scalo" al porto turistico di La Spezia: 10 arresti - https://t.co/hZ5ZyeN0tu

Condividi con un amico