Home

Giorgio Moroder, il padre della disco music in concerto a Napoli

Napoli – Un evento unico alla “Casa della Musica Federico II” di Napoli con Giorgio Moroder che ha proposto una selezione dei suoi grandi successi, tutti quei brani che gli hanno fatto vincere tanti premi internazionali e che lo hanno fatto diventare il mostro sacro della dance per almeno un paio di generazioni.

Moroder è infatti un musicista molto particolare ed eclettico: ha lavorato con Elton John, Cher, Freddy Mercury, David Bowie e tanti altri e scritto tanti singoli di successo come “Hot Stuff” di Donna Summer, Irene Cara “Flashdance (What a Feeling!)”, “Putting Out the Fire” di David Bowie, “Call Me” di Blondie e tanti altri brani.

Ha anche composto grandi colonne sonore di film con cui ha vinto tre Academy Award. Tanto per citarne qualcuna parliamo dei film “Midnight Express”, “Flashdance”, “Top Gun”, “American Gigolo”, “Cat People”, “Superman III”, “Scarface”, “Rambo III”, “Beverly Hills Cop II”. E poi tanti altri riconoscimenti incluso quattro Golden Globes, due People’s Choice Awards, più di 100 dischi d’Oro e Platino e tanti altri.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico