Frattamaggiore

Frattamaggiore: la moglie vuole separarsi, lui la accoltella sul lavoro

Frattamaggiore (Napoli) – La loro unione coniugale era ormai al capolinea ma lui, G.B., 48 anni, di Grumo Nevano, non ha voluto accettarlo. Così, nel pomeriggio di mercoledì, si è recato a Frattamaggiore, nella fabbrica di calzature dove lavora la moglie, di 44 anni, che da circa un mese la 44enne si era allontanata dall’abitazione in cui viveva col marito vista l’intenzione di separarsi.

Prima l’ha ingiuriata, poi l’ha presa a schiaffi, fino ad estrarre un coltello e ferirla. Fortuna ha voluto che la donna è riuscita a parare le coltellate con le mani, evitando conseguenze letali.

Sul posto sono giunti i poliziotti del commissariato di Frattamaggiore, bloccando l’uomo mentre era ancora nella fabbrica e con in mano la lama ancora sporca di sangue. La donna, nel frattempo, è stata trasportata in ospedale per le cure.

Il 48enne è stato arrestato e condotto nel carcere di Poggioreale: dovrà rispondere dell’accusa di tentato omicidio e porto abusivo di arma da taglio proibita.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico