Caserta Prov.

Droga con staffetta tra Campania e Sicilia: 7 arresti

Casal di Principe – Un traffico di droga tra Campania e Sicilia, gestito dal clan dei casalesi, è stato sgominato con l’esecuzione di sette ordinanze di custodia cautelare in carcere, eseguite dai carabinieri della compagnia di Casal di Principe, coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli.

Gli arrestati sono: Gennaro Trachino, 30 anni; Gaetano Busiello, 26; Mauro Capone, 45; Michele Bertolino, 32; Gaetano Casella, 23; Maria Casella, 30; Luigi Torina, 51.

L’indagine ha disarticolato l’associazione a delinquere che operava in particolare nell’hinterland napoletano, attraverso un’estesa rete di contatti in diversi comuni delle provincie di Caserta e Avellino e a Palermo, in Sicilia.

A Giugliano, nell’abitazione di due indagati, i militari dell’Arma hanno trovato 10 grammi di cocaina ed un bilancino di precisione. Anche a Marano di Napoli, nel corso delle perquisizioni, i trovati 20 grammi di eroina.

Gli arrestati avevano creato un vero e proprio sistema a “staffetta”: l’autovettura con a bordo il carico, infatti, era sempre preceduta da altri mezzi, guidati da complici scelti sia tra i fornitori che tra gli acquirenti, in modo tale da far scattare l’allarme in caso di posti di controllo. Scoperte anche le parole in codice per riferirsi alla droga, come “fotografia bianco e nero” per indicare cocaina ed eroina, “pantaloni o magliette” per l’hashish e le “lenti bianche” per la cocaina.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Succivo, incidente in moto: comunità in lutto per la scomparsa di Alessandro Casillo - https://t.co/fYEAUmYgjx

Torre del Greco, muore dopo garza dimenticata nella ferita: indagati 17 sanitari - https://t.co/duvMSq2TnH

Saccheggiavano appartamenti in tutta la Campania: 15 arresti https://t.co/3D6rnVYmFW

Torino, migrante che chiede elemosina sventa rapina e fa arrestare il "postino" - https://t.co/3GATkU99iE

Condividi con un amico