Home

Carlo Verdone: 65 candeline

Festeggia e spegne le sue 63 candeline riportando in auge tutti i personaggi che hanno contraddistinto la sua carriera.

Carl Verdone, vincitore di 9 David di Donatello, 8 Nastri d’argento e 3 Globi d’oro, il regista e attore è alla vigilia del suo 26esimo film con “L’abbiamo fatta grossa“. Fratello di Silvia, moglie di Christian De Sica, tra i suoi film più belli ricordiamo “Un sacco bello“, “Borotalco“, “Viaggi di nozze” e “Gallo cedrone“.

Figlio del critico cinematografico Mario Verdone recentemente scomparso, dopo la laurea in Lettere e molte partecipazioni a trasmissioni tv, debutto alla regia con “Un sacco bello”, nel 1980. Seguono, dopo le lezioni di Sergio Leone, pellicole come “Bianco, rosso e Verdone”, in cui oltre alla carrellata dei suoi personaggi tv inserisce Elena Fabrizi, la sorella di Aldo, la “Sora Lella”.

Considerato l’erede di Alberto Sordi, hanno girato due film insieme: “In viaggio con papà” e “Troppo forte”. Arrivano quindi film come “Compagni di scuola”, “Maledetto il giorno che t’ho incontrato”, “Viaggi di nozze”, “Il mio miglior nemico”, “Grande, grosso e… Verdone”. Con Giovanni Veronesi ha lavorato nella trilogia di “Manuale d’amore”, e durante la sua carriera ha recitato al fianco di attrici del calibro di Margherita Buy, Veronica Pivetti, Claudia Gerini, Laura Chiatti e Asia Argento. Nel film premio Oscar “La grande Bellezza” ha invece regalato uno splendido ruolo nei panni del nostalgico Romano.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico