Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Camorra, arrestato armiere del clan Bidognetti: sequestrato kalashnikov

Castel Volturno – Gli agenti della squadra mobile di Caserta hanno arrestato il 55enne napoletano Mario Sica, per porto e detenzione illegale di un’arma da guerra “Ue Carabine”, tipo kalashnikov, di provenienza statunitense, munita di caricatore con 30 cartucce.

L’ uomo, incensurato, ex guardia giurata, ritenuto vicino al clan Bidognetti, è stato bloccato dagli agenti della squadra mobile casertana, a Castel Volturno, in località Pescopagano, mentre era a bordo della propria vettura all’interno della quale è stata trovata  l’arma da guerra perfettamente funzionante.

Sono in corso ulteriori indagini da parte della polizia.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Grazzanise, il 9° Stormo dell'Aeronautica accoglie i bimbi delle case-famiglia - https://t.co/EN0SJuTg8j

Riso asiatico, l'eurodeputato Nicola Caputo chiede ripristino dei dazi - https://t.co/e1WdTqKpUt

Napoli, il successo di "Musicanti" all'insegna di Pino Daniele - https://t.co/IlIgGMNcoD

Carceri in Campania: il Garante Ciambriello annuncia nuove figure professionali - https://t.co/enNpF1JLxx

Condividi con un amico