Home

Asti: accoltella e uccide moglie dopo litigio, ricercato

Asti – Omicidio all’ex stazione ferroviaria di Canelli, in provincia di Asti, dove un uomo in seguito ad un litigio ha ucciso a coltellate l’ex moglie per poi fuggire via.

La vicenda è avvenuta sabato mattina, intorno alle 9. La vittima è Barbara Natale, 44 anni, separata da Luigi Caramello, 47 anni di Santo Stefano Belbo. I due si erano separati da circa un mese. Inutili i tentativi di soccorso dei sanitari del 118 giunti sul posto che hanno constatato il decesso della donna.

Sembra che l’ira dell’uomo sia esplosa in seguito ad un litigio, le cui cause sono ancora sconosciute. E’ caccia all’uomo da parte delle forze dell’ordine.

Secondo quanto riferito da alcuni testimoni il 47enne è fuggito a bordo di una Fiat Punto di colore rosso, prestata da un amico. Le ricerche si sono estese non solo nella zona di Asti ma anche verso l’Alessandrino dove pare sia stato visto dirigersi l’uomo.  

Dai primi accertamenti pare che la donna sia stata colpita alle spalle. Questo lascia presupporre che Barbara Natale stesse cercando di fuggire dal suo assassino. La donna aveva lasciato l’abitazione in cui viveva ed era ospite in casa di un’amica.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, "movida selvaggia": Palmiero chiede alle autorità di far rispettare le regole - https://t.co/jGzaH8SCnN

Roma Presidente della Repubblica di Colombia 22 10 18: https://t.co/csQ7LFeO1i tramite @YouTube

Roma - Conte incontra il Presidente della Colombia (22.10.18): https://t.co/UknGwWZVxs tramite @YouTube

Aversa tra le “100 mete d’Italia” https://t.co/D6GQHHvCGz

Condividi con un amico