Home

Allarme volo Londra-Boston: arrestata donna. Forzava portellone emergenza

Londra – Terrore sul volo Londra-Boston che ha dovuto compiere un atterraggio d’emergenza in seguito ad un potenziale allarme terrorismo.

Il volo British Airways, partito dalla capitale della Gran Bretagna, è riuscito a raggiungere la destinazione nonostante l’allerta scattata a bordo, di livello 2,  che implica che sul velivolo c’è stata violenza. Si tratta di una donna, riferiscono fonti locali, che avrebbe tentato di aprire il portellone per l’uscita di emergenza.

Altre fonti invece riferiscono che la sospetta avrebbe tentato di forzare la porta della cabina di pilotaggio. “Un passeggero ribelle e squilibrato ha cercato di aprire una delle porte dell’aereo ma non quella della cabina di pilotaggio”, fa però sapere un portavoce della compagnia aerea.

La sospetta è finita in manette non appena il volo è atterrato, intorno alle 13.30, le 19.30 in Italia. Secondo gli investigatori, la vicenda non avrebbe nulla a che vedere con l’Isis. “Si esclude qualsiasi collegamento con atti di terrorismo”, fanno sapere fonti di polizia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico